venerdì 11 novembre 2011

Martinstag und Fastnacht

Ehiii voi!
Ma ciao! Sì sì, lo so. Avevo detto che avrei fatto ALMENO due lezioni a settimana ma è già passata una settimana appunto e non avete visto nulla. LO SO. Chi mi segue su facebook però sa che l'influenza è venuta a trovarmi e si sa, quando ci sono ospiti è maleducazione non curarsene. Ergo, non mi sembrava il caso di fare una nuova lezione che avesse come sottofondo la mia voce da cornacchia influenzata (non che in altre condizioni sia delle migliori :P), ma sto lentamente riprendendomi quindi presto tornerò.
Nel frattempo ho pensato a qualcosa di simpatico da poter accostare alle lezioni di lingua, ovvero parlare un po' anche delle tradizioni e delle festività tedesche che noi sconosciamo o anche quelle che abbiamo in comune per vedere cosa cambia concretamente. Ed io coglierei la palla al balzo per parlarvi di ben DUE festività.

11.11. -> no, non sono anche loro fissati con le date palindrome. Ma questa data in Germania è importante per ben due motivi: inizia il Carnevale ed è la festa di San Martino.

Il Carnevale (Fastnacht) inizia ufficialmente l'11 Novembre alle 11:11 e si conclude, come in Italia, il mercoledì delle ceneri (Aschenmittwoch)

San Martino (Martinstag) è una festa sentita più che altro dai bambini. Infatti la tradizione vuole che i bambini, la sera di San Martino, vadano in giro per le strade della città con delle lanterne costruite da loro ed intonino dei canti. Per questo motivo viene chiamata anche Lanternenfest.



Laterne, Laterne, Sonne, Mond und Sterne http://www.youtube.com/watch?v=Q8IwXdViwYg


3 commenti:

  1. In teoria sì, in pratica i festeggiamenti in modo intenso (come li intendiamo noi) coincidono con i nostri giorni anche se in modo diverso (lo vedremo nel dettaglio al momento giusto). Nei mesi precedenti, durante il fine settimana, nelle palestre in genere ci si riunisce e si balla, mangia e beve tutti insieme! ^_^

    RispondiElimina
  2. proprio 'mbriaconi sti tedeschi :D

    RispondiElimina